WeekEnd a Savona ~ 9-10 Maggio 2009!

Sabato mattina, sveglia presto, un lieve respiro soffia sui nostri corpi: è l'aria, poco dopo l'alba, che ci rinfresca, ci trascina, invitandoci a rilassarci ed a farci cullare. Siamo ormai pronti per partire: il vento ci aiuta, ci indica la strada… siamo in viaggio verso un Magico WeekEnd. Questa esperienza l'ho vissuta insieme alle persone per me più importanti ed è stato uno dei WeekEnd più belli della mia vita…

Sabato 9 Maggio 2009
Sveglia presto, ormai era tutto pronto! Ero davvero felice di partire, la mia mente aveva bisogno di riposo, di relax, di tranquillità e di colori.
Arrivederci casa, arrivederci pc, arrivederci mio letto…
Siamo partiti, io Maurizio e Riccardo, verso Savona. Eravamo un po scoraggiati, il tempo non era dei migliori… Grandi nuvole volevano bloccarci… ma il vento, nostro amico, ci ha aiutato, e ci ha fatto passare davvero un WeekEnd splendido. Una vera avventura verso il relax e il divertimento. Il viaggio è andato tutto bene, apparte qualche.. hem.. Autovelox .-. Arrivati in Liguria è pieno di Autovelox… io dicevo a Mauri di rallentare, ma purtroppo non poteva più di tanto, perché c'erano macchine dietro. Poco dopo esser arrivati, il sole spuntò, finalmente! Nulla da dire, una spiaggia semplice, vicino ad alcuni pontili dove pescano i pescatori, e la tranquillità. Siamo stati in spiaggia per un pò, poi, verso mezzogiorno siamo andati a piedi a cercare una panetteria per comprare dei panini e del prosciutto. Trovammo la Coop. Dopo aver comprato, ritornammo in spiaggia e mangiammo tutto quanto! E poi, ci siamo rilassati, scherzando, ridendo, e riposando. La mia mente era davvero vuota, senza alcun pensiero: li ho lasciati andare nel mare e li ho fatti trasportare dalle onde ~ ~ ~
Poi io e Mauri siamo andati a fare una passeggiata per cercare un posto in cui passare la notte.
Siamo stati in spiaggia tutto il giorno, dopodiché, sul tardo pomeriggio, siamo tornati alla Coop per comprare qualcosa per l'indomani e per la sera.

Una volta comprato, siamo andati a fare un giretto con la macchina. Trovammo un luogo pieno di natura, dove in cima c'era un monumento storico abbastanza bello. Purtroppo era in ristrutturazione. Allora abbiamo girato dentro la natura. Il paesaggio era davvero quello di montagna, la Liguria è così: Mare e Montagna sono attaccati. Tuttavia, non arrivammo in cima, perché notammo dei cani rinchiusi in alcune cucce, e abbiamo preferito tornare indietro, visto che un tempo in quel luogo si poteva cacciare.

Tornati giù, abbiamo trovato un parcheggio, con dietro degli scogli: ci siamo seduti là, e riscaldati dal sol calante dietro di noi abbiamo cenato, guardando il mare, quell'immensità. Subito dopo abbiamo nuovamente fatto una passeggiata: incrociammo un locale in cui avrebbe suonato un gruppo, ma non ci fermammo.
Io iniziai ad avere un po freddo, e a stare poco bene: era tutto il giorno che mi sentivo un po maluccio. Forse era la stanchezza. Allora tornammo indietro, in macchina, per rilassarci ancora un po. Verso le 22.00 andammo con la macchina verso il pontile dei pescatori, e notammo la luna splendidamente rossa, così intensa e grande da illuminare di rosso anche il mare. Questo effetto non durò molto, poco dopo la luna tornò gialla.
Siamo stati un po in spiaggia e dopo circa venti minuti tornammo in macchina e verso il parcheggio, per dormire.

Arrivati al parcheggio, iniziammo i preparativi per trasformare la nostra macchina in un dormitorio. Fu davvero complicata come impresa… e dopo aver quasi completato l'impresa, arrivò la vigilanza che ci invitò ad andarcene… Quindi, muniti di… stanchezza e di nervosismo, andammo via, a cercare un altro parcheggio XD.
Dopo un po, trovammo un parcheggio sperduto dietro un Trony, allora decidemmo di sostare lì. Preparammo tutto, ed ecco quà! Il dormitorio è completato!

Riccardo dormì nel sedile posteriore destro, io nel sedile di dietro e Maurizio nel baule e nel sedile di dietro. Davvero difficile da spiegare, magari farò uno schema per rappresentare il nostro dormitorio!
Prendere sonno fu davvero difficile, eravamo solo noi e i nostri splendidi fantasmini… e il rumore che le anatre facevano nella loro oasi XD
Poi ci addormentammo, e intorno l'una, una macchina ci svegliò. Era sabato sera e delle persone avevano lasciato la macchina nel parcheggio per andare da qualche parte a piedi, e quindi fino alle tre non ci addormentammo completamente… dopodiché…

Domenica 10 Maggio 2009
Sveglia alle 7.00, mezzi rotti, ci lavammo la faccia e i denti fuori dall'auto e poi ritirammo tutte le cose della notte. Dopodiché, ci siamo diretti a fare colazione in un bar. Bere una tazza di latte caldo fu davvero un rintoccasana. Successivamente decidemmo di andare a fare visita ad una chiesa, e, stracoperto da ben due maglioni e una sciarpa, entrammo in questa chiesa. Tempo di fare qualche foto e di sederci due secondi, uscimmo, e andammo verso la spiaggia. Anche lì abbiamo fatto delle foto: sono pubblicate nella sezione dedicata a tutte le mie foto. Davvero, ci siamo divertiti un mondo. Dopo che è passata tutta la mattinata, abbiamo pranzato all'ombra perché faceva davvero un grand caldo! 27°!
Successivamente ci siamo diretti verso Savona centro. Abbiamo trovato un bel posto! C'era una fortezza medievale, aperta a tutti e gratuita! Quindi l'abbiamo visitata per bene. Dietro questa fortezza c'era anche una bella spiaggia.
Dopo aver visitato la fortezza, siamo andati a fare una passeggiata verso il mare. Abbiamo fatto tutto il giro, e poi siamo tornati in macchina. Era ora di partire ormai, per evitare poi la coda in autostrada.

Alle 16.00 quindi, salutammo questo splendido posto, lasciando là, dentro il mare, una bella e magica pietra con le nostre iniziali scritte sopra…
Il mare… la serata… il relax… il divertimento…

Il viaggio di ritorno è stato un po pesante perché eravamo mezzi addormentati… per le 17.30 siamo arrivati a casa…

Nuovamente a casa, nuovamente il pc, nuovamente il mio letto…
ed in più il ricordo, il ricordo di questa splendida e magica avventura…
Sì, questa è Magia.