Il mio lavoro – impressioni –

Ormai è passata quasi una settimana, e io lavoro. Lo faccio per prima cosa per togliermi tutti quegli sfizi,che per un motivo o per un altro, non mi son potuto togliere. Il primo sfizio è l'acquisto di un MacBook, un bel pc portatile, made in Mac, ci vuole perforza. Oppure conto di fare una bella accoppiata Mac: MacBook & Iphone, visto che i miei cellulari non vanno per niente. E per finire, una bella vacanza (estiva e invernale) in un luogo strafigo con i miei amici… Ma ora, visto che ho esposto i miei desideri e i miei obiettivi… esponiamo pure il MIO lavoro…

Beh. In realtà non è tutto oro ciò che luccica. Il lavoro a contatto con le persone mi ha sempre affascinato, ma… ma purtroppo non è proprio come lo immaginavo – questo lavoro -.

Il lavoro è comunque un lavoro, una cosa ripetitiva che si deve fare per guadagnare. Però, questo lavoro, sarebbe dovuto essere più libero. Mi spiego meglio. Il lavoro non viene pagato a ore, ma viene pagato a contratti che vanno a buon fine. E fin quì ci sta. Ma il fatto che io mi sveglio alle 8.40 e che arrivo a casa alle 17.50 mi rende alquanto nervoso. Il lavoro DEVO gestirmelo io. Ma purtroppo il mondo è dei furbi, e delle persone che VOGLIONO fregare le altre persone.

Il lavoro inoltre, è un lavoro un pò così: richiede molta falsità e molto egoismo. Da quello che dicevano gli altri su di me pensavo di farcela in maniera davvero geniale. I primi giorni non ho avuto molto tempo per pensare se è un lavoro bello o brutto. Ho accolto l'insegnamento dei “maestri”. Ma il mio essere mi blocca da qualche giorno.

Non concludo più molti contratti: non sono più convinto di quello che offro, visto che molte persone hanno avuto davvero moltissimi problemi di bollette alle stelle con Enel Energia. Tutto oggi ho esposto davvero tutto, in maniera obiettiva. Tutti i PRO e i CONTRO che possono arrivare da un contratto Enel Energia. Non riesco a dire “Sì, questo contratto ti fa risparmiare moltissimo” e non riesco a dire “No, non cambia gestore signora,rimane tutto come prima”, perchè sono tutte bugie.

I miei colleghi, inoltre, hanno pure fatto firmare dei contratti spacciandoli solo dell'enel, per poi piazzare anche dei contratti Fastweb, Vodafone e via dicendo. Certo, loro vengono pagati davvero bene, i loro stipendi vanno davvero su di prezzo, ma loro? Loro sono delle vere merde – false –

Quindi è un po così: io vorrei praticamente svolgere questo lavoro come dovrebbe essere fatto, e magari non riempire totalmente la mia giornata, ma solo riempire qualche buco per guadagnare qualche soldo, in maniera leale. E di fatti in questi giorni l'ho fatto.

Oggi praticamente mi sono fermato con una signora tanto tempo, a parlare dei pro e dei contro, delle truffe che ci sono in giro, e di quello che può offire il contratto. Le ho fatto fare una fotocopia, in maniera tale da farle leggere il tutto. La signora ha apprezzato parecchio la mia lealtà e si è fatta lasciare il mio numero di cellulare in caso lei decidesse di passare. E' stata una soddisfazione.

Comunque ad alcune persone è davvero inevitabile di… mandarle a fanculo! Sono davvero infernalmente maleducate. Per ora, ad ogni modo, cercherò di farmi un bel po di soldi, per l'appunto, e mi sforzerò di fare qualche contrattino in più, anche con l'aiuto di Maurizio.

Ahh. Ok, ora posso pure andare a fare la ricerca. Se non l'avevate capito… riesco ad aggiornare solo da Scuola.

Ah! Ieri è stata una splendida giornata! Con Maurizio siamo andati a 'festeggiare' il suo compleanno a Natale in Giostra. E' stata una giornata davvero indimenticabile! Auguri Mauri!!

Inoltre, sabato, io e il mio gruppo ci siamo riuniti in sala prove: le prove sono andate bene e nessun aura infernale, per fortuna. La sera siamo usciti con un gruppo di persone davvero simpatiche! Vedo un buon periodo davanti a me e a noi!

L'importante è sapersi gestire la vita!

Per ora è tutto!!!!
A prestoooo!!!