Il periodo è finito?!

Dopo aver trascorso un fine settimana quasi decente (con un bel gruppone di persone), mi sento ancora un pò triste. Sono molto vulnerabile in questo periodo, e, i problemi -quasi quasi- sembra che non se ne vogliano andare. Ma oggi dovrebbe essere il giorno che segnerà la fine di questo periodo infernale. Da oggi, lo spero, il cielo tornerà sereno.

Il lavoro è l primo e più importante problema: Il “datore di lavoro” cerca in qualche modo di sfruttarci, di avere il controllo su di noi. Cerca di ricattarci e ci dice 'Se vi impegnate a Dicembre, vi do il fisso di Novembre'.

Non riesce forse a capire, ancora, che a NOVEMBRE io ho lavorato Tutti i santi giorni, e che DICEMBRE con NOVEMBRE non c'entra niente. Ad ogni modo, ora sarei a lavoro, ma, visto che ho lavorato vicino a casa, e che non mi paga un fisso di Dicembre, me ne son andato a casa. Questa nebbia è così infernale.

So che oggi non mi pagherà in maniera giusta, so che vorrà fare,ancora una volta, il furbo perché non abbiamo firmato un contratto, anche se dice che siamo in regola. Ma noi, questa volta, non ci sentiremo legati a lui. Penso proprio che lasceremo il lavoro, proprio oggi. Questo lavoro non assicura niente, non si ha una paga fissa, non è un vero e proprio lavoro. E' più il tempo che si spreca a stare fuori, al freddo, che altro.
Mi sono già attivato per trovare qualcosa di migliore, e qualche idea, per il futuro, e per arrotondare, c'è.

Comunque ne avevo già parlato quì: questo lavoro non è un lavoro serio. Le persone arrivano quando cazzo vogliono, nessuno avverte se non si lavora…

Comunque, se guardiamo la parte positiva posso dire che son riuscito a fare mille cose in una giornata: insomma, studiare, andare a scuola guida, andare a scuola e prendere bei voti e lavorare non è una cosa da poco.

Sentivo davvero il bisogno di mettermi alla prova, e di recuperare tutto il tempo perso. Ed ora che l'ho fatto, utilizzando ogni mia energia, voglio tornare a riposare. Voglio ultimare una cosa alla volta, e per prima cosa, voglio prendere la patente: ho ritirato il foglio rosa e posso già guidare.

Una volta completato questo, penso che andrò a cercare un lavoro leggermente più serio, in maniera tale da non trascurare niente. E poi chissà, per i piccoli desideri come comprare il MacBook, per quelli c'è tempo.

Per ora è tutto… anche se mi sento sfinito…

Anzi, non lo è. Stasera andrò a tagliare i capelli… Prevedo un cambiamento. Non radicale, ma forse dal punto di vista cromatico. E non è NERO. Gh.

Ci si sente!
PS: il mio oroscopo, quello di Paolo Fox, ci ha azzeccato su TUTTO, mettendomi in ultima posizione.