Ottobre – Mese di suspance.

L'ultimo mio aggiornamento parlava di una giornata impossibile: Lavoro,Scuola e Scuola. Un massacro che mi ha stancato da subito. La mia decisione è stata quella di lasciare il lavoro, purtroppo. Tuttavia, per mettere apposto il mio Curriculum, questo è il minimo…

Ma i problemi non sono finiti quì. . .
Se pensavo che il lavoro fosse l'unico, beh, mi sbagliavo, perché purtroppo la nostra 'santissima' Maria Stella Gelmini ha colpito ancora.

E cosa ha colpito? Il Serale.
Adesso, facciamo il punto della situazione.
Io attualmente ho il corso di Webdesign dalle 14.00 alle 19.00.
In contemporanea frequento il quinto anno di Elettronica e Telecomunicazioni all'ITIS Majorana di Grugliasco, per prendere il diploma, la sera dalle 18.00 alle 23.00.

Fino all'anno scorso tutto era molto semplice: gente che entrava, usciva e faceva letteralmente il cazzo che voleva veniva magicamente promossa grazie ad un miracoloso raggio di luce sceso dai cieli immensi.

Eh beh, ma si sa, il nostro mondo è fatto così.
Ad ogni modo, tornando a noi, i due orari delle rispettive scuole si vanno a sovrapporre.
Questo comporta quindi un numero di assenze sia da una parte che dall'altra.

Il problema sta proprio quì: devo cercare di NON superare il numero di assenze minimo sia da una parte che dall'altra.
Un piccolo dettaglio però non è ancora chiaro, ne a me, ne tantomeno ai professori della mia scuola serale: NON SI SA QUANTE ORE DI ASSENZA SI POSSONO FARE.

Davvero un piccolo dettaglio, non credete?
E poi, quest'anno, gente che come me si vuole fare il culo e vuole una volta per tutte recuperare tutto il tempo perso in passato, pare che non venga aiutata. Niente fasci di luce dai cieli immensi quindi.
E va bene così.

Benissimo . . .